Melanzane alla parmigiana VS Parmigiana di melanzane

Lascia un commento

                                                                 Spengo incendi da anni,

                                                                 poi mi arrabbio

                                                                 perché non so appiccarli,

                                                                 tutti dolosi

                                                                 alcuni belli

                                                                anche senza i ritornelli.

                                                               Ho confuso la parmigiana di melanzane

                                                               per un dramma esistenziale,

                                                               era solo rumore

                                                               quello che fa la solitudine:

                                                                il frigo

                                                                il rubinetto

                                                                i vicini

                                                                il cane dei vicini.

                                                               Pugile alle corde,

                                                               re senza una corte

                                se ti serviva una rima bastava scendere con il treno a Orte,

                                o parlare con quel pasticcere delle sue torte.

                                                               Hai ragione e io torto

                                                                    lavori sabato?

                                                              O faccio di nuovo weekend con il morto.

Protezione 15

Lascia un commento

Un giorno intero di riposo

non oso,

ci ho messo così tanto ad arrivare

che le vacanze son diventate ferie…

e la chiamano estate.

Lei non risponde fa l’indifferente

è dura la vita al singolare

problemi anche con la crema da spalmare,

come si dice,

meglio solare

che mal accompagnate.

Camminare sulla spiaggia in cerca di un miraggio

come la figlia dell’ammiraglio

che mi saluta con la mano,

pensavo fosse il caldo

invece era coraggio.

Un pescatore guarda la sua canna con tale ammirazione

che scrive del suo amo sulla sabbia,

lui con la sua lenza,

ma tu pensa,

io Con Te,

come un riflesso,

Onda su Onda

Pavlov Conte.

Mentre cerco quel tempo invano

trovo 2 euro nel divano,

tu m’hai fatto versare bile

mi ricaricavi come le pile

ora son vuoto come IBAN il terribile.

Enigmatico???

Ti risolvo come Paride Re dei rebus,

mentre mi guardi de gustibus

io mi sto già cercando un Flixbus.

Caffè corretto

Lascia un commento

I gradi alcolici di separazione

che fanno m’ama non m’ama con un margarita,

o meme o non meme se sono in condivisione,

gli animalisti contro le frasi di CIRCOstanza

mentre

cerco di parcheggiare sta faccia col navigatore.

Ho scoperto che se sei poeta ti fanno comunque le multe

e la banca ti chiama quando sei scoperto

come la mamma da piccolo per paura delle freddure,

ma tu non sovrascrivere e non sottinTinder,

love in me in tender

ma pure in camper.

Faccio enormi respiri d’insoddisfazione

leggo l oroscopo con troppo ardore

passo settimane enigmistiche ed enigmatiche

2 verticale e 7 parole:

animale mitologico che si nutre dei compiti prima della lezione?

Babbo Natale crede in me

non devo nemmeno fare lo sforzo

riposati Cocco

è stancante pure essere stronzo

figurati il resto,

giusto il caffè faccio corretto.

In un certo senso

Lascia un commento

Ero competitivo ma non ho fatto esercizio,

i Patrizi Romani, lo Zio di Pisa, la pizza al metro di giudizio.

Sprecavo il mio tempo con ripetenti competenti (???)

complimenti!!!

a volte contenti

questa non è un esercitazione

è una dichiarazione d’intenti.

Ho iniziato a lavare piatti e rifare il mio letto

non ho aperto a nessuno e confuso l’accento

guardavo film coi tramonti e il vialetto,

un Ferrero clichè

le cartoline con le tette e il dialetto.

M’affanno ma non sudo

M’annoio e non mi rilasso

M’impegno e non concludo

M’iscrivo in palestra domani  

come Ponzio Pilates.

me ne lavo le mani.

Non hai freddo in questo grottesco?

 Fred Flinstones a suo agio nel mito della caverna

cave canem o problemi con la figura paterna?

E’ tutto quest’umido che ti resta

addosso,

indosso

i tempi di adesso

che m’ abbaiano

ma non mordono.

Rimpianti di riscaldamento

Lascia un commento

In buona sostanza

la sosta ha preso il sopravvento

è diventata un bagno, una cucina e una stanza

il cielo non c’entrava

l ho messo in giardino

un condono

un occasione speciale

che fai aspetti l’inchino?

Ho capito perchè ti tenevo nascosta

un ombra tra un click e una turba,

una domanda, una gamba una colpa

sei più a tuo agio col rimpianto o la forma?

Ho cercato la chimica, non lo nascondo,

m’immergo sempre più giù

vado a fondo?

O

sono profondo?

Il tuo viso si ricorda di me ad un tratto,

ri tratti il ritratto che di me hai fatto?

ero sbagliato e giusto

come un Radicale a digiuno,

non sono cambiato

eri nata di marzo o digiugno?

La cosa assurda che poi ci penso tanto

ricordo a malapena l arrivo e me ne ero già andato,

affitto una stanza per darmi delle airbnb,

di delusioni a distanza ne ho fatto un bisiniss

il mio cuore che sbaglia e poi chiede il bis,

mi spiace

non ho spicci da darti faccio il beatnik.

Ma il barbone la sa lunga e accetta criptovalute

l’ha visto in un film di paura

<<ti pago in natura?>>

accetta le mie bioscuse,

non ho altro da offrire

alzo il criptovolume

tanto

non hai altro da dire.

Lo scaffale (il flow)

Lascia un commento

Times new Roman ci sarai te.

Non sei il mio tipo

sei un tipo grafo

uno stereo tipo.

Un immagine che resta

segno tutto con la penna,

che non funziona,

come il bagno di sto treno,

livello dello scontro extreno

faccio avanti e in giù…

per farmi perdonare

il perdolare

il meglio me lo sono perso,

troppe trame.

Perdo anche la password ma quella la rimandano

mi dovrebbero rimandare te con un mail,

poi privacy tu

io non so più che dire

se non dire cazzate,

a che server tutto questo

se non mi stai account.

Oh mio dato sensibile

Più di questo non so che fare

mi son bendato come un pirata

 ma soffro il mal di mare,

da te prendo anche l’ultimo consiglio:

<<chiudi sto registro

o finirai citato per mollare qualche ministro… >>

Mi cerchi solo quando ti fa condom

Lascia un commento

Assassino del relàx,

calmati

non è tutto climàx

come Carver o il suo editor alla minimum fàx

come un’emorragia fermata in tampàx.

Mi cerchi e io X

giocavamo a filotto

tu volevi il filetto

e io non ero che un etto di Parmacotto.

Mi cerchi solo quando ti fa condom

qualcuno ci metta un punto

dove adesso ci sta un puntocom.

Mi ci ero quasi abituato a quel grigio nelle pareti,

la parodia, la truffa e Milano

arredata con la carta paresi,

nei miei denti quella del capitano,

la pasta Baresi.

La luce che ho visto era la coda di un lampo

tutto il giorno che ascolto sta voce fuori campo

che è più saggia di me,

improvviso spavaldo

qualcuno ha idea di come finisce sto canto?

Me ne sono andato come quello starnuto,

che muore startup e poi muto,

sarebbero gli anni del mutuo

 sei troppo vecchio per guardare Naruto!!!

Fai la Vergine in piedi e io Toro Seduto.

Older Entries